FANDOM


POV. Ben

Ero seduto sul letto e ascoltavo le sue pagliacciate(?) quando sentii che disse la parola “Uccidere” e andai in panico. Naturalmente non avevo mai usato un coltello prima d’ora. Jeff era goffo nel combattere ed è ciò che ricordo. Lui si sedette sulla mia schiena premendomi il viso sul tappeto e puntandomi il coltello contro.

“Ragazzo sto cercando di non irritardi ma..” iniziò, ma non avevo intenzione di sentire le sue cazzate.

“Uccidimi…” sussurrai. Lui era shockato. Così dissi più forte “Uccidimi… per favore…”.

“P-perché?...” chiese.

“So chi sei… Ho letto la tua storia. Si parla molto di te nelle chat e a volte anche su Cleverbot. Hai ucciso centinaia di persone… perciò uccidimi, fammi andare a dormire..” riuscii a dire senza piangere. Da quando ho perso gli occhi in quei dannati video games.. piango lacrime di sangue. Le mie guance sono sempre sporche di sangue.

“Guarda, non prendo ordini.” Disse lanciando via il coltello.

“Perché no, cazzo! Sarà veloce e potrai avere la stanza tutta per te” urlai. Non importava quanto forte, le mie guance si bagnarono di lacrime. Sentii il peso di Jeff spostarsi e andarsene, ma appena mi alzai mi prese dai fianchi e mi abbracciò da dietro. Iniziai a preoccuparmi. L’ultima volta che qualcuno mi aveva abbracciato da dietro avevo sentito il soprannome “stronzo.”

“Vai via!” urlai più forte che potevo. “Non mi toccare! Odio quando le persone mi toccano!” lacrime di sangue rigavano il mio viso. Mi fece voltare e mi guardò. Sentii il battito del mio cuore aumentare. Mi strinse e sorrise, cercai di allontanarlo. Tutto ciò che ho imparato dalla vita è che tutti vogliono ferirmo. Volevo spingerlo via ma era troppo forte. Infine smisi di sforzarmi, le pillole stavano avendo effetto e realizzai che Jeff non voleva lasciarmi. Mi appoggiai alla sua spalla e socchiusi gli occhi. Ridacchiò ma non ci feci caso ero.. troppo stanco.

“Jeff sono.. stanco.. portami a letto..” ma non si mosse. “Per favore Jeff accompagnami al mio letto..” riprovai, ma non si mosse. “Diamine Jeff se non..” venni interrotto quando Jeff posò le sue labbra sulle mie. Arrossii molto e non potei spingerlo via.

(//Ma potei che verbo è, a me lo dà sia come potei che potetti, che brutto sembro analfabeta.)

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale